Vittoria Arsenal nel posticipo della 19° giornata di Premier

Ppremier-League

Vittoria Arsenal nel posticipo e continua il suo momento magico. Nelle ultime 6 partite i “Gunners” hanno ottenuto ben cinque successi e un solo pareggio. La vittoria nel derby contro il Chelsea ha risollevato una squadra che, almeno in Premier, era sull’orlo del baratro. Tra l’altro proprio i “blues” sono l’ultima squadra ad aver segnato Leno. Ora invece è risalita in classifica e può iniziare a sperare in un piazzamento europeo.

Vittoria Arsenal contro il Newcastle

Gli uomini di Arteta dominano il match dal primo all’ultimo minuto. Nel primo tempo fioccano le occasioni con ben 7 tiri da parte dei padroni di casa. Il pericolo maggiore è al 15’ minuto quando Darlow, portiere del Newcastle, compie un gran parata respingendo però corto il tiro di Saka. Ne potrebbe approfittare Aubameyang, che però centra in pieno il palo a porta vuota. È sempre Aubameyang pericoloso al 27′ con una conclusione che termina di poco alta. Si va al riposo sullo 0-0.

Il secondo tempo comincia sulla scia del primo, ma la differenza è che l’Arsenal riesce subito a sbloccare il risultato: al 50’ infatti è proprio Aubameyang a siglare il vantaggio con un sinistro sotto la traversa. Dieci minuti dopo tocca a Bukayo Saka trovare la rete del raddoppio, anche lui conclude con uno splendido tiro di sinistro, a differenza del suo compagno però opta per una soluzione rasoterra, ma il risultato non cambia. Al 79’ Aubameyang trova la doppietta, convalidata dopo un consulto VAR. Tutto regolare nell’azione del definitivo 3-0. Arsenal che sale in 10° posizione.

La classifica dopo “19” giornate

La classifica di Premier League, al netto delle gare da recuperare ancora, è sempre più compatta. Basti pensare che l’Everton 6° è a soli 5 punti dalla vetta della classifica. Il Manchester United si accontenta di giocare per il pareggio in casa del Liverpool, permettendo così a Leicester e soprattutto Manchester City di portarsi a -2. Proprio gli uomini di Guardiola hanno una gara da recuperare e potrebbero portarsi in vetta. Qualche passo falso di troppo al Liverpool lo ha fatto scivolare in 4° posizione, ma nulla è ancora compromesso. Restano ancora in corsa Tottenham ed Everton rispettivamente a -4 e -5. Con questa vittoria l’Arsenal si porta a -7 dalla zona Champions. Rischiano sempre più di retrocedere Fulham, West Bromwich e Sheffield United.

error: Il contenuto è protetto da Copyright