Pari Milan, ma basta; vittoria Roma. Entrambe si qualificano

europa-league

Basta il pari al Milan per passare il turno contro una modesta Stella Rossa. Non si accontenta la Roma che invece vince anche al ritorno contro il Braga. Due italiane su tre hanno passato il turno, peccato solo per il Napoli che è andato vicino all’impresa di rimontare lo svantaggio contro il Granada. Ora le due italiane aspettano di conoscere i loro avversari, sperando che a loro si aggiungano Atalanta e Juventus in Champions League per tenere alta la bandiera italiana in Europa.

Pari per il Milan, ma basta per la qualificazione

Il Milan svolge il minimo indispensabile contro lo Stella Rossa per passare il turno.
La partita si mette subito in discesa per i rossoneri che dopo soli 9 minuti trovano il goal del vantaggio grazie al rigore realizzato da Frank Kessie.

La Stella Rossa rimette tutto in gioco al 24’ grazie a El Fardou Ben, che dopo un bel controllo, dal limite dell’area insacca battendo Donnarumma e fa 1-1!

Nel secondo tempo la Stella Rossa si getta in avanti e al 69’ Falcinelli si divora letteralmente il goal del vantaggio spedendo la palla sul fondo.
Al 70’ Gobeljic, dopo essere stato ammonito per il fallo da rigore, si fa espellere per somma di ammonizioni rovinando la partita ai suoi.

Al 74’ il Milan avrebbe chiuso il match con Ibrahimovic che fa 2-1, ma il guardalinee alza la bandierina e segnala il corretto fuorigioco.
Finisce 1-1 e il Milan passa il turno.

Vittoria facile per la Roma

Agile vittoria della Roma che non deve ricorrere agli straordinari per passare il turno.
Al minuto 24’ El Sharaawy colpisce il palo e Dzeko ribadisce in rete portando il risultato sull’1-0.
Al 40’ la Roma rischia di raddoppiare con Pedro, ma la conclusione si stampa sulla traversa.

Il secondo tempo parte un po’ lento ma si ravviva nel finale.
La Roma blinda la qualificazione al 75con un goal pazzesco del gioiellino Carles Perez che realizza il 2-0.
Al minuto 88′ c’è il goal della bandiera per il Braga regalato da Cristante che fa autogoal.
Al 91’ Borja Mayoral sigla il definitivo 3-1.
Roma che passa il turno e si candida ad un ruolo da protagonista!

Chi passa il turno dopo il pari del Milan e la vittoria della Roma

Passano il turno e si aggiungono alle due italiane, l’Ajax, l’Arsenal, il Molde, il Granada, il Rangers, lo Shakhtar, il Villareal, la Dynamo Kiev, la Dinamo Zagabria, lo Slavia Praga, lo Young Boys, il Manchester United, l’Olympiakos e il Tottenham che ha giocato ieri.

Da evitare assolutamente per le italiane le squadre inglesi e l’Ajax. Lo Shakhtar potrebbe essere insidioso per entrambe. Le più abbordabili sono Molde, Rangers e Dinamo Zagabria. Incrociamo le dita.

error: Il contenuto è protetto da Copyright