Marlyn Manson accusato dalle fan di molestie ed abusi

Marilyn Manson

Chi è Marylin Manson

Marylin Manson, all’anagrafe Brian Hugh Warner è un cantautore e produttore discografico statunitense. Il suo nome d’arte è nato dall’unione di due figure statunitensi completamente opposte: Marylin Monroe e Charles Manson. La figura dall’autore di “The Beautiful People” è spesso stato al centro dell’attenzione per la sua stravagante figura ed il suo bizzarro stile di vita. Anche quest’anno l’artista non si è tenuto lontano dai riflettori, divenendo il bersaglio di accuse molto più gravi di qualsiasi altra gli sia mai stata indirizzata.

La prima denuncia

La prima ad aver rivelato questo oscuro lato del cantante è stata l’attrice Evan Rachel Wood. Secondo quanto detto dalla Wood, Marylin Manson avrebbe abusato di lei per anni, adescandola quando era ancora adolescente. L’attrice non è nuova a questo tipo di dichiarazioni, già nel 2016, infatti, aveva dichiarato di essere stata stuprata più volte da un ragazzo con cui stava. Rachel ha anche dichiarato di essere stanca di vivere nel timore di un ricatto, lasciando trasparire altri comportamenti violenti del cantante. Con la sua dichiarazione, l’attrice ha voluto incitare tutte le donne e ragazze a denunciare ogni simile comportamento portato avanti per anni dal cantante.

Le rivelazioni delle fan di Marylin Manson

Secondo quanto dichiarato da una fotografa ed alcune fan del cantante, Manson parrebbe abusare del suo potere da rockstar molestando ragazze ubriache. Secondo le rivelazioni non è raro che la star scelga dalla folla un gruppo di ragazze da portare sul suo tour bus. Il suo scopo? Secondo le ragazze, quello di giudicare chi avesse le forme migliori. La fotografa ha definito il comportamento dell’artista violento e prepotente. Tali accuse hanno di certo fatto scalpore, soprattutto dopo la conferma da parte di Trent Reznor, frontman dei Nine Inch Nails, e Wes Borland, chitarrista dei Limp Bizkit.

L’accusa di Corey Feldman

Tra le voci delle accuse rivolte a Marylin Manson si aggiunge anche quella dell’attore Corey Feldman. Le accuse dell’attore sono state pubblicate su Instagram dove, come didascalia per una foto con Manson, scrive che Manson ha cercato di abusare di lui e di manipolarlo per fargli assumere cocaina. Secondo l’attore, quella non fu l’unica volta che Manson provò ad abusare di lui, ma fu l’inizio di vent’anni di ossessioni da parte della rockstar. Ossessioni che si riflettevano in abusi psicologici ed emotivi nei confronti dell’attore.

Amber Heard e le difese di Marylin Manson

Anche Amber Heard, l’ex moglie di Johnny Depp, è intervenuta nelle accuse rivolte a Manson. L’attrice ha rivelato che, dopo la rottura tra Manson e la Wood, la rockstar ha ammesso di aver chiamato l’ex compagna 158 volte, aggiungendo di aver fantasticato di spaccarale il cranio con una mazza.
Da tutte queste accuse, Marylin Manson si è difeso affermando semplicemente che le sue relazioni fossero tutte consensuali, con partner aventi le sue stesse fantasie. Secondo Manson le accuse sono solo frutto di travisamenti del passato. Nel mentre, la sua etichetta discografica ha preso la decisione di interrompere ogni sorta di collaborazione.

error: Il contenuto è protetto da Copyright