Iniziativa benefica di Ambasciator

figli-in-famiglia1

Iniziativa benefica in questo momento di grandissima crisi, non solo per le grandi aziende

Iniziativa benefica in questo momento di grandissima crisi, non solo per le grandi aziende, ma anche per realtà del nostro territorio molto sensibili alle difficoltà delle fasce più bisognose. Quanto ci fa apprendere oggi la nostra testata giornalistica Ambasciator, di proprietà della società Jrama, con il Dottor Stefano Popolo in qualità di Amministratore delegato.

L’iniziativa

Ebbene, nella persona del Direttore Raimondo Miele, si è realizzato questo atto di grande generosità nei confronti di una Onlus di nostra conoscenza. L’Onlus in questione è:Figli di Famiglia , organizzazione non a scopo di lucro di Utilità Sociale, costituita nel 1983, frutto della dedizione e volontà di alcuni giovani che volevano fare qualcosa contro il vero e proprio abbandono sociale ed incuria ambientale del territorio nel quale si trovavano immersi.

figli-in-famiglia2

La nascita dell’Associazione

Dopo la sua creazione, è diventata legalmente un’Associazione, con tanto di statuto. Nell’anno 1993 accadeva questo e da allora dedicava totalmente la propria attività al sussidio per le famiglie problematiche; questo al fine di favorirne l’integrazione e l’appoggio culturale. Infatti questa Associazione, mira a garantire assistenza ai minori unitamente alle loro famiglie, al fine di non farli prendere delle strade sbagliate, che potrebbero portarli a compiere atti criminosi. Assistenza e mediazione quindi, tra i minori e la famiglia e tra gli stessi e le scuole di appartenenza.
Tentativo da perseguire per questi “angeli” delle famiglie, resta quello di instradarli verso il lavoro, o percorsi di istruzione finalizzati ad un miglioramento personale, ad una vera e propria crescita.

Proprio questo miglioramento, passa anche dai gesti di persone o di aziende che non dimenticano chi è meno fortunato.

La speranza è nel donare, come questa iniziativa benefica ci insegna!

Figli in famiglia“, ha accolto con grande affetto e con altrettanta gratitudine e simpatia il gesto del nostro Direttore, che questa mattina si è recato personalmente presso la sede dell’Associazione, per far dono di alcuni indumenti, coperte e altri elementi di vestiario.
Tale atto di solidarietà e di vicinanza, è un forte segnale soprattutto in questo momento in cui la vicinanza non ci è permessa; ma quella dei cuori certamente si.

Questa ne è una dimostrazione e invitiamo tutti a donare col cuore a chi ne ha bisogno.

figli-in-famiglia5