Gongola Ancelotti; trionfo Chelsea. Pari Leicester e United

Premier-League

Gongola Ancelotti che si porta a ridosso della Champions League in questa strana giornata di Premier League che ha visto disputarsi solo sette partite. A portarsi in piena zona Champions è il Chelsea di Tuchel che ha trionfato ad Anfield ed è proprio davanti all’Everton che però ha una partita in meno. Si fermano, entrambe bloccate sul pari, sia il Leicester e il Manchester United. Come al solito trionfa il Manchester City senza alcun problema.

Le partite: Ancelotti Gongola, festeggia anche il Chelsea.

Il Manchester City demolisce il Wolverhampton.
L’autogoal al 15’ mette in discesa la gara per gli uomini di Guardiola.
Gli ospiti pareggiano al 61’ con la rete di Coady, ma poi si scatenano i “citizens”.
Negli ultimi 10 minuti segnano Gabriel Jesus, Mahrez e ancora Gabriel Jesus. Finisce 4-1.

Il Burnley ferma il Leicester sull’1-1.
Accade tutto nel primo tempo con i padroni di casa che passano in vantaggio dopo solo 4 minuti con Vydra, ma si fanno pareggiare al 34’ da Iheanacho.

Vince lo Sheffield United in casa ai danni dell’Aston Villa nonostante l’uomo in meno dal 57’.
Il goal vittoria alla mezz’ora col solito Mcgoldrick.

Manchester United che non va oltre lo 0-0 in casa del Crystal Palace, che nel suo stadio si conferma temibile per molte squadre.

Ottiene i 3 punti anche il Tottenham, ai danni del Fulham, e sale in classifica.
Mourinho deve ringraziare l’autogoal di Adarabioyo al 19’ che condanna il Fulham alla sconfitta.

Buona prova per gli uomini di Ancelotti in casa del West Browich.
Decisiva la rete di uno degli attaccanti più forti in circolazione: Richarlison, che al 65’ regala i 3 punti ai suoi.

Cade il Liverpool ad Anfield cortesia del Chelsea che ributta nel baratro i “Reds”.
Gli uomini di Tuchel trovanoo il goal vittoria al minuto numero 42 col gioiellino Mount.

Riepilogo

Il City quest’anno dopo un avvio così e così, si è ripreso e ha iniziato a fare un campionato a parte. Ora sono 14 i punti di vantaggio dai cugini dello United. Si avvicinano al secondo posto Chelsea ed Everton che occupano la 4° e la 5° posizione e sono rispettivamente a -4 e -5. L’Everton però ha ancora una partita in meno. Rimane inchiodato in settima posizione il Liverpool che ha un solo punto di vantaggio sul Tottenham. Occasione fallita per il Fulham di agganciare il Newcastle in zona salvezza, che rimane a +3.