L’amore in vacanza

amore-in-vacanza-claudia

Come vivere al meglio le proprie ferie

Le ferie tanto attese sono finalmente arrivate, il countdown è finito ed è giunto il momento di godersi un po’ di meritato relax.

Nell’ultimo periodo, a causa del COVID-19, la vita di ognuno di noi ha subito considerevoli cambiamenti.

I primi mesi dell’anno 2020 sono stati scenario di forti paure ed emozioni contrastanti capaci di mettere in discussione, in modo significativo, il benessere psico-fisico di ognuno di noi.

Nonostante si sia corso il rischio di restare chiusi in casa anche durante il periodo estivo, ci è stata concessa la libertà di gestire autonomamente le vacanze, senza però dimenticare di prendere le dovute precauzioni e rispettare le nuove regole stabilite.

La parola vacanza deriva dal latino: vacantia, sostantivo di vacans participio presente di vacare, che significa essere vuoto, libero.

Sollevato dai doveri, il periodo di vacanza risulta spesso essere un momento utile in cui potersi dedicare con serenità alla cura del benessere personale.

Liberi dallo studio, dal lavoro e dagli impegni quotidiani la mente si svuota e i livelli di stress diminuiscono.

Se a questi piacevoli presupposti aggiungiamo anche la possibilità di viaggiare e visitare posti nuovi, è stata trovata la formula perfetta per godersi le ferie nel modo più soddisfacente possibile.

Liberi dai pensieri quotidiani, risulteremo essere anche più curiosi e aperti nel conoscere nuove persone e di vivere le circostanze con maggiore spontaneità e leggerezza.

Il prolungarsi delle giornate e la maggiore esposizione alla luce naturale favoriscono, inoltre, la produzione di serotonina: antidepressivo naturale che ci aiuta nella regolazione dell’umore, del sonno, delle funzioni cognitive, creatività e anche della sessualità.

Amore e Flirt in vacanza

Sembra quindi che l’estate racchiuda in sé una serie di fattori che favoriscono e predispongono una persona all’innamoramento.

Gli amori estivi aggiungono quel tocco di dolcezza, passione e divertimento che rendono le esperienze vissute uniche e indimenticabili.

Che siano amori guidati dalla passione di una sola notte o amori duraturi, per inebriarsi completamente della loro essenza, dovrebbero essere vissuti nel modo più spontaneo e leggero possibile.

Le aspettative non sono concesse, la regola è di viversi al meglio ciò che ci viene offerto.

Solo una volta tornati alla routine quotidiana si avrà la possibilità di scoprire se possa trattarsi di un flirt estivo destinato a svanire o se la nuova relazione è destinata a rimanere viva nel tempo.

In entrambi i casi, avrete guadagnato un’esperienza unica e indimenticabile da portare per sempre nel cuore e nella mente.

Amore consolidato in vacanza

Per tutte le coppie, stabili e instabili, è finalmente arrivata l’occasione di dedicarsi di più al benessere, sia personale che di coppia.

Anche se a volte può risultare estremamente difficile, è indispensabile ricaricare le pile prima di tornare alla vita di tutti i giorni.

Continuare a dedicarsi completamente agli impegni non allevierà affatto lo stress ordinario, imparare a delegare potrebbe essere un ottimo modo per alleggerire il peso che quotidianamente si porta sulle spalle.

Imparare a rispettare gli spazi personali dell’altro è importante quanto far rispettare i propri, così come è importante riservare momenti di intimità da condividere esclusivamente con il vostro partner.

Una piccola dose di sano egoismo non farà male.

Coltivare passioni per cui non si trova mai occasione, incontrare persone che si desidera vedere da tempo, ritagliarsi momenti in cui poter godere della vicinanza del proprio partner, degli amici e della famiglia non potrà far altro che contribuire a rendere migliore la vostra giornata.

La nuova serenità acquisita si irradierà spontaneamente, coinvolgendo le persone a voi vicine.

Il periodo estivo potrebbe anche rappresentare un momento utile per chi volesse dedicarsi a progetti futuri.

Momenti di maggiore tranquillità, sia fisica che psicologica, consentirebbero la possibilità di investire le energie disponibili per effettuare scelte più elaborate e consapevoli.

In ogni caso la formula vincente risulta essere l’avere cura della propria persona e il sapersi ritagliare del tempo da dedicare alle proprie relazioni.

Per questo motivo potrebbe essere un’ottima idea considerare l’ipotesi di preservare uno stile di vita volto al benessere anche successivamente, al rientro delle ferie, in modo da renderlo compatibile alla vita di tutti i giorni.

“Devo liberarmi del tempo e vivere il presente
giacché non esiste altro tempo che questo meraviglioso istante”

Alda Merini

Bibliografia

http://www.aldamerini.it “Il mio passato”

error: Il contenuto è protetto da Copyright